gucciLe tendenze moda continuano incessantemente e il 2014 si prospetta un anno ricco di novità per le sfilate che riguarderanno soprattutto la primavera/estate. Se, infatti, negli ultimi anni la moda ha optato per stili minimal, per i 2014 la parola d’ordine è esagerare. Sono ben apprezzate, dunque, tutte le scelte creative più coraggiose inclusi i gioielli maxi e borse dalla forma particolare. Se alla fine del 2013 abbiamo assistito all’addio di Marc Jacobs per Louis Vuitton e all’arrivo di Alessandro Dell’Acqua nella maison Rochas, anche per il nuovo anno si attende qualche colpo di scena che riguarderà le collezioni estive.

La tendenza più eclatante per la primavera estate riguarda stampe, colori e fantasie floreali.

Prada stupisce con stampe, dipinti e fotografie che rappresentano volti femminili mentre Ungaro e Edun si concentrano su figure geometriche ed interessanti effetti ottici.  Gucci, Lanvin e Tom Ford invece ripropongono uno stile ispirato agli anni ’70 con look a tema.  Trussardi pensa invece allo street wear ed adopera uno stile sportivo che farà impazzire soprattutto gli uomini. L’invasione di colori a cui dobbiamo prepararci, però, non riguarda sono abiti, gonne, maglieria e pantaloni. Anche gli accessori saranno super colorati, con un’estetica tribale che richiama molto lo stile di Missoni.

Cèline si lascerà influenzare dai colori della foresta, con simboli e motivi molto particolari. La sublime eleganza di Calvin Klein si realizzerà appieno con le trasparenze mentre rimarranno solo un ricordo le eccessive scollature e le gonne mini. Versace, dal canto suo, opterà per un 2014 molto “glam rock” con borchie e fibbie su abiti ed accessori. L’eleganza di Chanel rimarrà praticamente un punto fermo per la nuova collezione con gonne midi,  camicie ed abiti da vera sweet lady.  Il colore prediletto? Sicuramente il rosa chiaro.

Kenzo e Vivienne Westwood invece opteranno per lo stile informale delle t-shirts con un look casual che possa conquistare soprattutto le più giovani. Non può mancare uno sguardo a Valentino, il re della moda con il suo fascino sempreverde. La maison ha deciso, per il nuovo anno, di aderire alla tendenza disco glam, con il nuovo color blocking che consente di creare un capo originale grazie al suo colore intenso e al mix di sfumature accese.  Lontani dal rosso valentino, dunque, la prossima primavera si prospetta sicuramente fuori dal comune.