vellutoLa moda, si sa, è fatta di grandi ritorni, di flop, di idee geniali e di sfide a colpi di stile tra i brand più famosi del mondo. Come già successo nello scorso inverno, anche quest’anno il velluto è grande protagonista della stagione invernale poiché è un tessuto adatto per abiti, maglie, cappotti, pantaloni e persino accessori come scarpe e borse. Una sorta di passepartout per ogni oggetto di grande moda, il velluto è anche caldo, molto elegante e raffinato.

Abbandonando lo stile più aggressivo della primavera/estate, l’autunno inverno 2013 si preannuncia sofisticato, di gran classe con dei piccoli dettagli che riportano all’epoca vittoriana in cui l’abbigliamento era sinonimo di ricchezza e fasto. Per quanto riguarda i colori, il velluto permette diverse colorazioni tra cui il rosso, il blu reale, il verde smeraldo e il classico nero ma non mancano colori forti e vivaci come quelli proposti da Donatella Versace per i suoi cappotti color mattone, azzurro mare e rosso intenso. La proposta più interessante è quella di Bottega Veneta che ha realizzato dei modelli di abito da sera davvero originali, con forme sinuose ed eleganti che lasciano la schiena scoperta e che armonizzano le forme grazie ad un punto vita molto marcato. Gli harem pants di Ralph Lauren sono sicuramente uno dei pezzi più apprezzati del 2013, così come i cappotti in velluto di Giorgio Armani, icona di stile mondiale. La collezione in velluto di Armani prevede non solo cappotti ma anche abiti e maglie dallo stile intramontabile. Per gli accessori spicca fra tutti Chanel, con la sua collezione invernale di borse in velluto nero, eleganti e dal design travolgente. Completano l’outfit le scarpe in velluto con applicazioni gioiello per una serata di gran gala.

Dopo aver menzionato i brand che si sono distinti per le loro creazioni in velluto, non resta che parlare di come va usato questo tessuto e soprattutto quali sono gli abbinamenti da evitare. Il velluto è un tessuto che va usato con parsimonia poiché l’effetto, con un abito eccessivo o un outfit interamente in velluto, sarebbe disastroso. La stoffa, anche nel colore nero, tende ad ingrossare la silhouette e di conseguenza va evitato nei punti del corpo già abbastanza evidenti. Le donne con un busto magro possono utilizzare top e maglie in velluto per rendere il fisico proporzionato mentre, quelle con fianchi dritti o gambe molto snelle, possono optare per dei comodi e caldi pantaloni in velluto.

Unico neo?Attenzione alla qualità dei capi di abbigliamento che acquistate! Se il tessuto non è di ottima qualità rischia di scolorire o di consumarsi molto velocemente.