Moda e sfarzo, nella capitale del buon gusto

La moda e la cucina… insieme. Sembra un sogno? Pare proprio di no. A Milano, infatti, sotto le luci del Duomo dal 18 al 24 febbraio si terrà Good Food in Good Fashion, un evento di gran lusso aperto a tutti i milanesi più fashion. Lo chef Carlo Cracco sarà il promotore dell’evento, grazie al suo nuovo concept di cucina moderna che strizza l’occhio ai piatti tipici della terra lombarda.

10 hotel per un unico sogno

Si potrà dunque gustare un aperitivo in uno dei dieci alberghi di lusso di Milano che aderiscono all’iniziativa, come benvenuto a chi assisterà poi alle sfilate che si terranno in settimana in città.  Tra gli hotel che aderiranno all’evento c’è Bulgari Hotel Milano, Four Seasons Hotel Milano, Armani Hotel Milano, Hotel Principe di Savoia, Park Yatt Milano, The Westin Palace Milano, Hotel Chateau Monfort, Hotel Boscolo Milano, Palazzo Parigi Milano e Magna Pars Suites Milano. Gli chef degli hotel prepareranno gustosissimi piatti dall’aspetto creativo ed originale, in tema con quanto si vedrà poi in passerella.

Buon cibo in una cornice d’eccezione: il lusso arriva in tavola

L’evento Good Food in Good Fashion ha il patrocinio di Expo 2015, a cui ci si sta già preparando da tempo nella città di Milano dove per il prossimo anno sono previsti moltissimi eventi di grande spessore. Lo stile milanese dell’aperitivo, questa volta, è letto in chiave totalmente diversa: il cibo diventa arte, poesia, incanto proprio come quegli abiti eleganti e raffinati che le più celebri maison di haute couture creano collezione dopo collezione. La cucina, l’alta cucina, è qualcosa che avvolge i sensi e che, come un tessuto prezioso, rimane sulla pelle come un’emozione, una sensazione.

Una settimana d’amare e d’amore per tutta la famiglia

Dopo San Valentino la patria dell’alta moda diventa da vivere in coppia, ma anche con gli amici e le amiche, con i più piccoli e con la famiglia poiché quando si parla di bellezza e di gusto non c’è età e sesso che tenga. Assaporare un gustoso antipasto, con un vino della più alta tradizione italiana ed europea è un piccolo momento di piacere da concedersi spesso, con la mente libera dai pensieri, e proiettati solo a quello che accadrà domani: una sfilata di alta classe in nome dell’arte contemporanea.