Ormai è arrivata l’estate, che come ogni anno porta con sé le belle giornate, le prime vacanze, il mare, il sole.. ma soprattutto il caldo!

Nella stagione estiva ogni donna si trova a combattere costantemente con i suoi capelli per cercare di tenerli al giusto posto.

Mentre ci si rilassa sulla spiaggia risulta davvero difficile essere sempre impeccabili e ordinate: i raggi solari, la salsedine e le alte temperature sono una continua minaccia per la compostezza della nostra chioma.

C’è però rimedio a tutto! È importante infatti sapere che esistono alcuni metodi per evitare di essere costantemente impresentabili e che ci aiutano ad avere un aspetto impeccabile anche mentre ci sdraiamo a prendere il sole, facciamo una passeggiata sul lungomare o facciamo un tuffo nell’acqua salata.

Per queste occasioni, esistono infatti moltissime acconciature assolutamente semplici da realizzare, che permettono a ogni donna di raccogliere i propri capelli facendo in modo di unire la comodità alla bellezza.

Soluzioni per capelli lunghi

La soluzione migliore, per le donne che hanno i capelli lunghi, è senza dubbio la classica coda di cavallo.

Può essere alta, bassa, liscia o riccia. È la pettinatura più pratica e semplice da realizzare, adatta sia dentro che fuori dall’acqua, che con l’utilizzo di un semplice elastico permette ai nostri capelli di rimanere cool e in ordine.

L’unico consiglio che è bene appuntarsi è quello di lasciarla piuttosto morbida. Infatti stringendo in modo esagerato la nostra chioma nel nastro per capelli rischiamo di favorire il loro danneggiamento, in quanto l’azione dell’acqua di mare unita ai raggi solari tende a indebolire e a farli spezzare, provocando la loro caduta.

Un’altra acconciatura fattibile senza fatica è lo chignon. Questo diversivo ha una miriade di variabili con le quali può essere realizzato: lo possiamo portare alto, basso, spettinato, laterale o addirittura costituito da una treccia arrotolata su se stessa!

Questo metodo ci permette di tenere i nostri capelli completamente fermi e sotto controllo, avendo nel contempo un aspetto chic, sofisticato e alla moda.

Siamo stufe della coda di cavallo e dello chignon perché pensiamo siano troppo banali e prevedibili? Se vogliamo cambiare e provare con qualcosa di meno convenzionale, la treccia è una delle altre soluzione fortemente suggerite da realizzare.

Possiamo decidere se farne una singola oppure due laterali eventualmente divise da una riga centrale, e possiamo fargli assumere le forme più svariate e innovative. Semplice o a spina di pesce, bassa o che parte dalla radice, a elica o a cerchietto, centrale o laterale: si potrebbe continuare all’infinito con le innumerevoli variabili di questa pettinatura, la quale ci permette di rimanere ordinate dalla mattina quando raggiungiamo la spiaggia fino al tramonto mentre facciamo un aperitivo prima di tornare in albergo.

Soluzioni per capelli medi o corti

Non dimentichiamoci di chi ha i capelli corti o di media lunghezza! Sicuramente con questo tipo di taglio si fa più fatica a trovare un’acconciatura facilmente realizzabile e funzionale allo stesso tempo per queste occasioni. Per questo motivo si consiglia di fare rifornimento dei più svariati accessori: fasce, mollette, forcine e, per le più chic, cerchietti e coroncine di ogni misura e con le più diverse decorazioni, preferibilmente se dotati dei consueti dentini in modo da garantire una maggiore compostezza e una tenuta più duratura e comoda della nostra piega.

Insomma, possiamo scegliere tra moltissime acconciature ed abbiamo una scelta vastissima di accessori glamour per poter tenere a bada i nostri capelli durante le vacanze estive. Un consiglio importante e indispensabile è però quello di fare attenzione a prendere le giuste precauzioni in merito alla protezione e alla salute della nostra chioma.

Non bisogna infatti dimenticare di applicare di un gel protettivo su tutte le nostre ciocche prima di realizzare queste pettinature e uscire a prendere il sole. In modo particolare è bene avere uno speciale riguardo per le estremità inferiori, che sono la parte tendenzialmente più esposta agli effetti dannosi di tutti gli stress atmosferici cui ci sottopone la stagione estiva. Un’alternativa, o azione aggiuntiva, che possiamo fare è quella di indossare un cappello, scegliendolo tra le miriadi di modelli che la moda della stagione offre, per fare in modo di garantire un’efficace protezione dal calore dei raggi solari e preservare, oltre che la bellezza estetica, anche l’integrità, il colore e la salute della nostra chioma.