Il fotolibro è la moda del momento, perfetto da regalare per un particolare evento, ma anche da preparare dopo una festa o un momento importante della vita, come ad esempio la nascita di un figlio, o semplicemente una vacanza memorabile. Anche se sembra difficile, preparare un fotolibro non è una cosa così complicata, anzi esistono appositi software che consentono di dare vita al proprio volume in pochi attimi, senza difficoltà.

Cosa si intende per fotolibro

Un fotolibro è in pratica l’evoluzione del tradizionale album di fotografie. Nella versione “antica” si hanno a disposizione delle pagine vuote, su cui si incollano delle immagini memorabili. Ad esempio quelle del matrimonio, o anche le foto delle vacanze estive con la famiglia. Il fotolibro invece viene direttamente stampato in alta qualità con le immagini di nostra proprietà, scelte seguendo un certo tipo di criterio, che dipende dalle nostre intenzioni e da ciò che desideriamo. Le foto possono essere in numero variabile, anche perché esiste la possibilità di creare fotolibri di ogni forma e dimensione, con un numero di pagine che va da una manciata fino a più di 150. Il risultato è di tipo professionale, proprio come i libri di fotografie che si possono acquistare nelle migliori librerie della città, quelli con immagini firmate dai più famosi fotografi.

Diventa anche tu fotografo per un giorno

Per la preparazione di un fotolibro è possibile utilizzare del materiale che si ha già a disposizione, oppure si può decidere di creare un volume con immagini del tutto nuove, appositamente preparate per l’occasione. Nel primo caso è comunque necessario vagliare le immagini migliori, selezionandole secondo il tema del fotolibro. Dipende quindi dalla motivazione che ci spinge; c’è chi intende regalare il fotolibro ad un amico, quindi sceglierà le immagini dei momenti felici insieme. C’è anche chi usa i fotolibri come soprammobili in casa, ponendo su ogni pagina una fotografia di un momento felice con la famiglia. Oppure si possono sfruttare questi volumi per dei momenti particolari della vita. In questo caso ci si può preparare in anticipo, scattando delle immagini e delle scene, appositamente per inserirle in seguito in un fotolibro preparato per l’occasione. In generale è consigliabile anche considerare l’idea di ritoccare le foto, in modo che abbiano una perfetta esposizione, che non siano mosse o sfocate e che mostrino un buon contrasto, con i colori netti e ben definiti.

I fotolibri Cewe

Cewe, azienda leader nella stampa di qualità, permette di utilizzare gratuitamente uno specifico software, disponibile in download sul sito. Può quindi creare il tuo fotolibro di ricordi con Cewe, in modo semplice ed intuitivo. L’azienda mette a disposizione una serie di sfondi predefiniti, che possono però facilmente essere modificati a piacere, per dare un tocco di originalità ad ogni libro. Inoltre sono disponibili fotolibri di tanti diversi formati, da quelli mini, che si possono anche tenere in tasca o in borsetta, fino a quelli più grandi, che possono ospitare fotografie panoramiche a tutta pagina. Il tutto viene spedito a casa in pochi giorni, con le rifiniture scelte al momento dell’acquisto.

In questo tutorial ti daremo dei suggerimenti per abbellire le tue foto grazie a bordi colorati ed ombre e creare così un Fotolibro CEWE originale e personale.