fattoria
Chi ha visto la puntata di ieri domenica 15 marzo, sarà, come me, restato un pò perplesso.
La discussione che ha generato il malore a Marina Ripa di Meana è stata a dir poco imbarazzante. Se i principi erano giusti, non le sono altrettanto state le motivazioni con le quali la lite ha preso forma. E’ giusto fumare accanto a un non fumatore? No che non lo è, sopratutto se il non fumatore è reduce da una lotta contro un tumore.

Ok, quindi? Quindi è giusto affermare la propria ragione con insulti gratuiti e palesare la propria insofferenza, ripeto giustificata, con una sorta di vittimismo che genera solo fastidio? No che non lo è.

Marina Ripa di Meana avrebbe, secondo me, ottenuto maggiori risultati allontanandosi e parlando in maniera molto più pacata. Ciò non toglie che Corona si è comportato da vero maleducato. Insomma due provocatori messi assieme non possono fare altro che arrivare ai ferri corti.

Questo l’esordio della puntata di ieri, esordio che ha visto Marina Ripa di Meana costretta suo malgrado a lasciare il gioco e Corona a fare il contadino invece che un componente della casta. Altra news è l’entrata di Milo (ex vincitore del Grande Fratello).

L’unico punto divertentissimo è stata la lettura di una lettera di Fiorello alla sua spalla Marco Baldini, uno spasso.

Beh diciamo che questa Fattoria non è proprio un gran chè, aspettiamo di ricrederci.