viola

Come finirà la storia d’amore tra Lorenzo e Greta? Si perchè di storia d’amore si tratta, e non perchè c’è un matrimonio che lega i due, ma perchè nonostante gli sforzi fatti da entrambi per divorziare (sembra assurdo ma è così), i due non riescono a distaccarsi. E se la perfida Marina ha tentato di consolidare la riuscita del divorzio del figlio, ha avuto il risultato di rafforzarne l’unione. Bene.

Passiamo all’argomento Viola e Marcello. Io li vedrei bene insieme, si che gli opposti si attraggono ma cavolo i risultati con Andrea si sono visti! Sabrina e Diego. Lei se non si da una calmata con quei biscotti rischia di diventare 300 chili, lui è fin troppo amorevole. Sabrina ha preso la sua decisione denunciando il padre non serve beatificarla per questo. Insomma Diego fa veramente troppo, a mio avviso, per la aspirante attrice che dal canto suo dovrebbe un attimo perdere quell’aria da finta proletaria con la quale si veste. D’altronde ha sempre parlato e pensato male del padre quindi non comprendo lo stupore nello scoprire che Olivieri è veramente così come lei lo descriveva.

Michele. Scusate so che c’entra poco ma mi dite la sua funzione nella soap? No perchè non la capisco. Si è piazzato a casa di Teresa, vitto e alloggio pagato. Ha quell’aria da filosofo di vita che per nulla gli si addice e poi non mi sembra neanche così affettuoso con la figlia, più che un padre sembra un insegnante di matematica, severo tra l’altro.

Il mio preferito resta Raffaele, lo adoro. Lui è come le sue piante: da gioia a chiunque chiedendo solo un pò d’acqua in cambio.