malattie-cronichePer curare malattie importanti e croniche, i farmaci fondamentali per la salute della mamma e non recare danno al lattante, è bene chiederli allo specialista, d’intesa con il pediatra, per valutare la situazione e indicare il da farsi.

Anemia
I supplementi di ferro, benchè innocui per il bambino, potrebbero comunque provocargli disturbi al pancino. Tocca quindi al medico valutare, in base al caso specifico, le possibili alternative.
Diabete
L’insulina può essere presa tranquillamente dalla donna che allatta. Infatti, pur passando nel latte materno, questa sostanza viene distrutta nel tratto gastrointestinale del neonato.
Epilessia
Gran parte dei farmaci antiepilettici possono essere assunti con tranquillità anche durante l’allattamento perchè non comportano effetti collaterali pericolosi per il piccolo.
Ipertiroidismo
Il trattamento a base dell’ormone tiroxina può essere proseguito anche durante l’allattamento perchè non danneggia il bambino.
Patologie cardiovascolari
E’ concessa la somministrazione della digitale, perchè questa sostanza passa solo in quantitativi minimi nel latte materno. E lo stesso vale per alcuni anti-ipertensivi.
Tromboflebiti
Alcuni farmaci antcoagulanti possono essere presi senza timori anche durante l’allattamento, perchè passano nel latte in frazioni irrilevanti oppure perchè vengono distrutti nel tratto gastrointestinale del bambino.