Lo sapete che in Italia da parte degli uomini vi è un calo del desiderio? Già proprio cosi da un’analisi compiuta sui portali del sesso in Italia, si sono scoperti che tantissimi giovani visitano siti porno. Quest’avventura del desiderio virtuale è ricercata soprattutto i più giovani.

I ragazzi che navigano su questi siti porno e che hanno in calo del desiderio del sesso nel loro mondo reale, li possiamo definire che sono soggetti ad una nuova patologia riconosciuta con il nome di “ANORESSIA SESSUALE”.

Questi soni alcuni dati che sono stati forniti da un centro di ricerca italiano. Fino a dicembre 2010 i ragazzi che hanno visitato siti porno italiani sono stati 7,8 milioni, quindi ben il 29% degli uomini. Chi naviga su internet? Che fasci di età sono racchiusi? S’inizia verso i 14-15 anni per poi arrivare all’età adulta.

Tutto questo perché sta succedendo? Forse perché oggi la donna non è più sexy come tanti anni fa? O forse perché ormai il corpo della donna non è più celato dietro i vestiti, come ad esempio gonne lunghe, o pullover accollati, si sa, il nascosto “intriga”, ma oggi non è più cosi, siccome tutto si può notare tranquillamente forse gli uomini, non hanno più il pizzico di proibito, del “vedere e non vedere”. Non provano più quel fremito di una volta che, gli procurare il corpo della donna. Come ad esempio guardare sottocchio uno spicco di seno che s’intravedeva sotto la camicia, o immaginare che calze portavano sotto la gonna lungo.

Oggi è tutto alla luce del sole, care amiche, forse dobbiamo fare una piccola marcia indietro, che ne dite? Cerchiamo di truccarsi in modo meno appariscente, proviamo nel vestirci un poco più coperte, diamo al nostro ragazzo, compagno o amante il gusto del segreto, del mistero. Forse chi sa l’uomo si sentirà nuovamente intrigato del tuo corpo e non passerà ore infinite sui siti porno.

Cosa ne pensi? Esprimi un tuo giudizio in piena libertà. Aspetto una tua opinione.