Da sempre essere una persona obesa è stato, è sarà sempre un grande problema. Come sappiamo negli Stati Uniti vi è una vera emergenza di persone che soffrono di obesità. In Italia riguardo questa “malattia” la situazione è meno grave degli altri Paesi. Chi è obeso, purtroppo può anche soffrire di malattie cardiovascolari, d’ipertensione, di diabete, e di cancro. Quindi chi è obeso non deve prendere la situazione della sua saluta in modo superficiale.

Nella società sappiamo che anche l’occhio vuole la sua parte, quindi una persona con un fisico poco gradevole viene anche emarginata, e ciò può causare nel soggetto con problemi di obesità anche complicazioni psicologiche.

 Agli inizi della vita uterina il peso fetale, giorno dopo giorno della gravidanza aumenta di volume, anche nel periodo infantile, il peso aumenta, poi nella pubertà vi è la massima crescita. Possiamo dire, quindi che fra peso ed età vi è un legame, con il susseguirsi degli anni.

Un consiglio che danno numerosi medici e di moderarsi col mangiare ed se è possibile svolgere un poco di attività fisica, poiché quando il sesso femminile attraversa il periodo della menopausa è difficile “scendere di peso”. Quindi stop dolci, stop alle bevande alcoliche, moderarsi con la frittura e fare tante belle passeggiate.