Un rigido protocollo da seguire, orari prestabiliti da rispettare, comportamenti già scritti da tenere….naaa il matrimonio reale proprio non fa per me…..disse la volpe all’uva.
Domani è il grande giorno, un giorno che tante di noi avremmo voluto vivere: il matrimonio tra una ragazza “qualunque” ed un principe. E che principe! L’avverarsi di uno dei sogni di tante bambine, ragazze e…donne più mature. William d’Inghilterra e Kate Middleton finalmente sposi. Un principe tra i più amati, merito anche della amatissima mamma Diana, e una ragazza che, è da riconoscerlo, è davvero molto bella. Una coppia giovane che si ama e che domani convolerà a nozze sotto lo sguardo indiscreto di tutto il globo. Tra i più dei seicento invitati spiccano il principe Alberto II di Monaco e la fidanzata sudafricana Charlene Wittstock che si sposeranno a Luglio. E poi tanti vip come Elton John e la coppia David e Victoria Beckham; ma non manca anche la parte più semplice che fa tanto “lady Diana” e che fa crescere la simpatia verso la futura sposa, come il il macellaio e il proprietario del pub del paese nel Berkshire dove Kate è cresciuta.
Tante le curiosità verso questo grande evento: il vestito, i gioielli, ma forse quello che è da domandarsi davvero è: riuscirà la coppia a vivere la rigidità delle regole di corte? Noi tutti ci auguriamo di si, noi tutti speriamo che Kate e William possano vivere con serenità la loro vita assieme senza dover soffrire di quello che ha sofferto la “nostra” principessa Diana. Perchè alla fine il sogno vero non è tanto quello di sposare un principe quanto quello di trovare con il nostro principe la felicità, una felicità che possa essere vissuta senza troppe costrizioni. Il nostro augurio è che questa coppia possa vivere la propria felicità.