Il cellulare una grande bella invenzione ma, ……. Un mese fa siamo stati tutti allertati dalla comunicazione che è pervenuta dall’Oms, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, sui gravi pericoli, può causare questo gioiellino. Quest’annuncio ha dichiarato che vi è ingrandire il rischio di tumore al cervello; fino al 72%

Dopo l’avvertimento dell’OMS di qualche settimana fa, un nuovo studio afferma che bastano soltanto 15 minuti al giorno passati al cellulare per aumentare di molto il rischio di tumore al cervello: fino al 72%

Voglio ricordarvi che l’OMS, oggi continua nel suggerisci di usare il telefonino soltanto per necessità, poiché, con una recente ricerca si è riscontrato con appropriati test, che 15 minuti al cellulare al giorno sono sufficienti, per far si che noi rischiamo di fare aumentare le probabilità di un tumore nel nostro cervello.

La dott. Elisabeth Cardis, responsabile dell’Interphone Study, ha sviluppato i propri studi con molteplici analisi in 13 Paesi. I risultati? Ammettono che il cellulare, più è usato, più grande è il rischio di essere soggetti al tumore.  I così chiamati “gliomi”, una forma di tumori del cervello scoperti nel 50% dei casi e che, per 2/3, sono maligni entro 3-5 anni dalla diagnosi – anche a seguito di trattamento, sono fatali.

Anche i nostri bambini che oggi ancora “in fasce” parlano al telefonino, sono a rischio, e noi genitori che facciamo? Li guardiamo ammirati, che così piccoli sanno usare un’arma mortale….. il cellulare.

Gli elementi ottenuti affermano che gli individui che possiedono un cellulare, sono maggiormente esposti alle diffusioni in radiofrequenza di questi, quindi hanno un rischio maggiore del 20 % di ingrandire dei gliomi.

«Questa ricerca mostra che i grandi utenti sono a più forte rischio e che vi è un aumento molto elevato di rischio di cancro al cervello con soli 15 minuti di uso del telefono cellulare. Quindici minuti in realtà non è un tempo poi così lungo – dichiara Graham Lamburn, responsabile tecnico presso l’organizzazione di controllo indipendente Powerwatch, sulle pagine del Daily Express – Molte persone utilizzano i loro telefoni per molto più tempo rispetto [i 15 minuti] ogni giorno ormai. Se le indicazioni di questo studio sono giuste… allora questa è una potenziale bomba a orologeria».

Dopo la sollecitazione dell’Oms ad adoperare con moderazione il telefonino e avendo conosciuto le cause che un telefonino può causare, è opportuno prendere almeno delle precauzioni, tiriamo dal cassetto gli auricolari, che fino ad un anno fa erano tanto di moda, mentre oggi sono  svaniti, anche se non capisco il motivo.

Spero che questo mio articolo chi lo legge, a sua volta lo faccia leggere ad amici e conoscenti, in modo tale che piano piano tutti sapranno come difendersi “dal nemico amico telefonino”