Questa domanda alla fine arriverà anche a te da tua figlia, e tu cosa hai pensato di rispondergli? Sei nata sotto i cavoli, o sotto la zucca…mmm non mi sembra che questa sia ancora di moda, visto che oggi in generale i bambini sono molto più intelligenti di anni passati, quindi qual è sarà la tua risposta? Bè intanto che ci pensi di do, un piccolo aiuto.

Prima cosa non essere assolutamente imbarazzata, un discorso di solito è un insieme di parole e queste vengono fuori da sole, se hai un ragionamento già preparato in testa, quindi non devi assolutamente pensarci troppo, non dare l’impressione di essere insicura, non balbettare, altrimenti il tuo discorso è senza senso, e il piccolino non capirà nulla.

Molti genitori si sono trovano confusi, in imbarazzati e questo stato d’animo può essere anche normale, ma comunque passati questi brevi minuti, si devono logicamente trovare le frasi esatte per spiegare in modo giusto, senza voltare il discorso o confondere le idee al bambino.

Vi ricordo di spiegare il tutto senza servirsi di lessico tecnico, altrimenti giustamente “lei o lui” non ci capiranno nulla ugualmente e vi proseguiranno nel porvi tanti “perché” alle quali voi non comprenderete più cosa rispondere, sarà sprecato anche nel dare dei discorsi infiniti, i bimbi chiedono e hanno necessità di purezza di amore, ed di rapidità, quindi chiarite il tutto con alcuni esempi.

Quando mamma e papà si sono conosciuti, si sono amati e da quel giorno hanno deciso di vivere tutta una vita insieme, quindi si sono sposati. Da questo grande amore che giorno per giorno cresce sempre di più, hanno deciso di far nascere il frutto del loro amore, quindi sei nata tu. Ecco guarda le foto di quando mamma aveva la pancia grossa grossa, ti stai chiedendo perché? Il motivo è semplice: perché la pancia di mamma come le pancia di tutte le donne, è come la terra. Per far germogliare un fiore, il contadino semina nel terreno un seme e qui dopo tanti mesi sboccia il fiore. Il seme è seminato con tanto amore e affetto, è curaro ed amato dal contadino con tanta pazienza. Così la pancia di ogni mamma che decide insieme al marito di concepire un figlio, è seminata da un seme piccolino con l’amore del babbo, questo seme è curato e amato per nove mesi, anzi è amato per tutta la vita dai genitori, e dopo tante cure nasce il fiore, perdono … sei nato tu un bellissimo bambino.

Quindi tu sei il frutto del nostro amore.