Trentatrè anni in televisione e tantissimi programmi di successo hanno fatto di Milly Carlucci una vera e propria signora della tv.

Uno dei suoi più grandi successi è Ballando con le stelle, programma molto amato dal pubblico che, dal 2005 ,ci tiene compagnia il sabato in prima serata.

Tanti vip hanno partecipato alle sette edizioni che si sono svolte fino ad oggi e, la curiosità di vederli alle prese con passi di bachata, merengue o cha cha cha, ci ha tenuti incollati alla tv, magari facendo il tifo o addirittura televotando per il nostro preferito.

Quest’anno però, intorno allo spettacolo di Rai Uno, sembra proprio che si stia alzando un gran polverone. Vediamo perchè.

A settembre, su Canale 5 ,dovrebbe andare in onda un nuovo programma ,condotto da Barbara D’ Urso e diretto da Roberto Cenci, intitolato Baila! Secondo alcune indiscrezioni, il nuovo spettacolo di Mediaset sarebbe un clone di Ballando con le stelle: ci saranno, quindi, personaggi dello spettacolo che si esibiranno in balletti, allenati da maestri di danza professionisti. Saputa la notizia, Milly è andata su tutte le furie.

La signora della tv ha dichiarato di essere pronta ad andare in tribunale, con il legale della Rai, per incontrare l’avvocato di Canale5. A quel punto il giudice dovrà stabilire se Baila! è veramente uguale a Ballando con le stelle oppure no.

Il regista Cenci, in questi giorni, ha smentito le voci che definivano il suo programma una “copia” di quello della Rai. Infatti a Baila! non ci saranno solo i vip a cimentarsi nel ballo, ma vedremo esibirsi anche gente comune.

Come finirà questa storia? Bisogna attendere un po’ e alla fine sapremo se Milly Carlucci riuscirà a vincere la sua “battaglia”.

Alessia