Precedentemente abbiamo parlato di come utilizzare la frutta per creare delle cremine naturali che migliorino visibilmente la salute del viso; la frutta, però, non è la nostra unica alleata! Non spostatevi dalla cucina, poiché anche questa volta gli ingredienti principali dei nostri trattamenti di bellezza, potrete reperirli direttamente dalla dispensa. Chi ha detto che per essere belle c’è bisogno del chirurgo? Molti alimenti, specialmente se freschi, sono utili tanto al benessere dell’organismo, quanto alla cura estetica della vostra persona. Vediamo di seguito, alcuni dei problemi possibili della nostra pelle e i composti da preparare per combatterli.

Acne:

Pulite e sminuzzate un po’di spinaci e fateli bollire nel latte. Una volta raffreddati, applicateli sul viso e teneteli su per circa un’ora.

Congestione:

Lessate della lattuga fresca e lasciatela riposare fino a completo raffreddamento nella sua acqua; applicate le foglie strizzate sul viso e toglietele dopo almeno trenta minuti.

Pelle grassa:

Montate una chiara d’uovo fresco con un cucchiaio di limone e spalmate la pappetta tralasciando il contorno occhi.

Pelle secca e disidratata:

Amalgamate un rosso d’uovo fresco con un cucchiaio di succo di limone ed uno di olio d’oliva. Dopo l’applicazione, attendere dai trenta ai quaranta minuti prima di risciacquare.

Una valida alternativa è quella di mescolare mezzo bicchiere di latte con due cucchiai di miele puro, tenendo la maschera sul viso sempre per circa mezz’ora.

Sempre per idratare, potete unire polpa di cetrioli e mele ranette in parti uguali, aggiungendo latte fino ad ottenere un composto mediamente denso. Questa cremina va tenuta sul viso per sessanta minuti.

Pelle irritata:

Tagliate le melanzane crude a rondelle, mettetele sul viso e lasciatele così per un’ora.

Pelle scura e opaca:

Il pomodoro crudo ha proprietà schiarenti; tagliatene uno bello maturo e passatelo sul viso per tre volte in un quarto d’ora.

Pelle poco elastica:

Battete un rosso d’uovo e la polpa di un caco molto maturo e tenete il tutto sul viso per trentacinque minuti.

Rughe:

Alla mattina e alla sera, un giorno si e un giorno no, applicate delle fettine di patate su fronte, contorno occhi e intorno alle labbra per mezz’ora.

Tutte le maschere proposte in questo articolo sono di facile preparazione, ma consentono di ottenere degli ottimi risultati se applicate regolarmente. Ricordate di lavarle via con acqua tiepida per rimuovere ogni residuo e di risciacquare infine, il viso pulito, con acqua fresca, per restringere i pori dilatati con il calore!