Tutte le donne, almeno una volta nella vita, avranno immaginato il momento in cui il loro amato bambino sarebbe venuto al mondo. E’ una delle sensazioni più naturali e particolari che una donna può provare.

Il momento del parto che si avvicina- E quando sentiamo che sta per accadere, quando ci rendiamo conto che quei piccoli calci nella nostra pancia, sono del nostro bambino, è in quel preciso istante che percepiamo qualcosa di magico: non siamo più sole. Una sorta di miracolo sta accadendo nel nostro corpo e ci sconvolgerà la vita. Inutile pensare che la paura, come mamme, non farà più parte di noi.

Un mondo che cambia: da donna a mamma- Dovremo pensare per due, agire per due e donare la nostra vita a quel piccolo esserino che portiamo in grembo. Impossibile descrivere le sensazioni che si riescono a provare quando, per la prima volta, incrociamo gli occhi di nostro figlio. Sparisce ogni cosa attorno a noi e persino quel dolore pazzesco che abbiamo provato durante il parto, va via come se nulla fosse mai accaduto prima di quell’incrocio di sguardi.Diventare mamme è un po’ come rinascere, come ricominciare. Ci spiega, senza alcuna parola, il senso della nostra vita. E tutto diventa così naturale e assolutamente perfetto, da apparire quasi etereo, angelico.

Un percorso fatto d’amore: la vita acquista il suo senso importante- Dal primo sguardo, alla prima volta in cui prenderà il latte attaccato al nostro seno, fino a quando non vedremo nostro figlio muovere i primi passi, noi non smetteremo mai di meravigliarci. Una donna completa il suo percorso solo quando diviene madre ed è lì che impiega tutta la forza di cui è capace: rendere il proprio figlio quanto di meglio possa essere; superando le difficoltà che la vita ti mette davanti e tutti gli ostacoli che ogni giorno si presentano sul nostro cammino.

La gioia e la consapevolezza  di non esser mai sola-  Ma la gioia di esser madri non è affatto univoca. Un figlio ci saprà sempre far sentire speciali, uniche, insostituibili. Potranno esserci incomprensioni, lungo il corso della vita, momenti difficili, ma negli occhi di un figlio si vedrà sempre il volto di sua madre. Quella tra madre e figlio e la storia d’amore più grande del mondo: nasce dentro di te e con te rimane sempre.