Visto il caldo afoso di questa torrida estate, l’alimentazione assume un ruolo sempre più importante. Per combattere la canicola, dovete dire basta ai cibi pesanti e super conditi. Diamo il via libera a frutta e verdura. Ma se non siete delle patite della cucina light, ecco 2 ricette per realizzare piatti sani e gustosi, tutti a base di insalata!

Alcune di voi non fanno altro tutto l’anno, altre preferirebbero mangiare i sassi piuttosto. Eh già, non tutte le donne amano preparare piatti a base di verdura. Sarà perché quando porti in tavola un’insalata, tuo marito ti dice: “Ah, vedo che oggi si mangia erba come le capre!”. Oppure perché sei un’amante della cucina condita. Insomma, l’alimentazione sana non ti va proprio giù. In estate, però, è importantissimo assumere alimenti freschi e leggeri, così da fornire al nostro corpo vitamine e minerali per combattere l’afa. Se non sai da dove iniziare, ecco 2 semplici ricette per creare insalate buone e salutari.

La prima si chiama “I love chicken”. Gli ingredienti per 4 persone sono: 3 fette grandi di petto di pollo, 300 g di valeriana, 150 g di formaggio dolce coi buchi a fette, olio, sale, rosmarino e pepe q.b.. La preparazione è semplicissima: condite le fette di pollo ancora crude con una mistura di olio, sale, pepe, e rosmarino. Nel frattempo, scaldate una padella (anche la piastra va benissimo) e cuocete bene la carne su entrambi i lati, fino a formare una crosticina ambrata. Una volta cotto, togliete il pollo dal fuoco e fatelo raffreddare almeno 5 minuti. Nell’attesa, in una ciotola molto grande versate la valeriana ed il formaggio tagliato a dadini (che saranno sottilissimi, visto che è già a fette!), poi condite il tutto con olio, sale e pepe. A questo punto, tagliate la carne a cubetti e ponetela sopra l’insalata. Tenete la ciotola in frigorifero per una decina di minuti e servite accompagnando il tutto con fette di pane tostate.

La seconda ricetta è ancora più facile e veloce. Il suo nome è “Profumo di mare e agrumi”. Ecco gli ingredienti per 4 persone: 8/10 gamberi freschi, 300 g di misticanza, 1 arancia, olio, sale e pepe rosa q.b.. Iniziate pulendo e sgusciando completamente i gamberi (se volete potete farlo fare al pescivendolo!), poi riponeteli in frigorifero dentro una terrina e copriteli con un filo di olio, sale e pepe rosa. A questo punto, pelate a vivo (privandoli della pelle) gli spicchi d’arancia. In una ciotola capiente disponete la misticanza ed unite l’arancia tagliata a cubetto. Condite il tutto con olio, sale e pepe rosa. Infine, prendete i gamberi e scottateli alla piastra per pochi secondi, poi aggiungeteli alla vostra insalata! Per una cenetta romantica, servite il tutto accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco freddissimo.

 Cosa aspettate? Provate queste ricette e vedrete che finalmente riuscirete a far apprezzare la tanto odiata insalata anche ai vostri mariti.