1Eccoci tornati a parlarvi di un Posto al Sole, una delle soap più seguite del piccolo schermo. In onda dal lunedì al venerdì sul rai tre all 20.35 (subito dopo la fine della Peppa Pig su Rai yo yo mamma-mente parlando). Ultimamente ne sono successe di cose: Greta e figlia sono tornate da Roberto Ferri, Tommaso e Manuela (o Micaela? non ho ancora imparato a distiguerle) vivono insieme, Viola ha terminato il periodo di supplenza a scuola e ha una relazione il magistrato più noto di Napoli e Michele si è messo nei guai. Si, è di questo che in questo periodo di UPS (Un Posto al Sole) dobbiamo parlare. Michele è giornalista ma giornalista per davvero tanto da non aver paura di pestare i piedi a qualcuno se parla di camorra, di corruzione, di lotta ai clan e di protezione, da parte di alte cariche, ad altri clan. Non ha paura neppure se poi mette a rischio la sua famiglia, o forse proprio non ci pensa a questo pericolo tanto è preso dal suo lavoto. Ora che ha denunciato, attraverso la sua trasmissione radiofonica, un magistrato e il suo coinvolgimento camorristico, ora che qualcuno ha ucciso il suo informatore, ora che “il gioco si fa duro” direi che ora forse si è accorto della posizione in cui si è messo. Il punto è “ha fatto bene o doveva fare finta di nulla?”. Un Posto al Sole vuole fare riflettere su questo e lo fa coinvolgendoci anche con altri aspetti. Ad esempio, parlando di anticipazioni….la vedova dell’informatore di Michele, Maddalena, avrà un posto nella soap e forse non solo nella soap ma anche nella vita di qualche personaggio…indovinate chi sarà costui?