water-lilyIl luogo comune più diffuso tra le donne è che gli uomini farebbero sempre carte false per portarsi a letto una donna la prima sera in cui escono assieme per un appuntamento. Questo però, sebbene ci siano anche eccezioni, non è sempre vero. Esistono uomini che preferiscono aspettare prima di fare sesso, cercare di conoscere la donna con cui hanno iniziato a frequentarsi e, perché no, capire se può essere quella giusta.

Una questione di immagine

Spesso gli uomini che ci provano al primo appuntamento sono rifiutati dalle dolci donzelle che rifiutano le avances, soprattutto se queste ultime diventano chiare ed esplicite. Dopo anni e anni in cui il due di picche è stato protagonista di appuntamenti in ogni dove, finalmente gli uomini hanno capito che non serve esagerare con le avances al primo appuntamento e che l’immagine che davano era assolutamente negativa. Un uomo che non vede l’ora di saltarti addosso infatti, dà l’idea di uno che non vede una donna da troppo tempo, una specie di “sfigato”, se così possiamo definirlo. Proprio per non apparire così, oggi gli uomini sanno aspettare, leggendo anche i segnali che la donna manda sin dal primo appuntamento.

L’idea di essere uno dei tanti

Ebbene sì! Capita anche agli uomini di pensare di poter essere “usato”. Non che gli dispiaccia in particolari momenti, ma gli uomini hanno imparato a riconoscere che dietro una donna troppo disponibile si nasconde un problema che va risolto ed affrontato prima di proseguire la relazione. Inoltre l’istinto di cacciatore che è proprio del maschio gli impedisce di viversi appieno la conquista se essa diventa troppo semplice.

La voglia di conoscerti meglio

Il pensiero che la maggior parte degli uomini fa al primo appuntamento con una donna è il seguente: “Varrà la pena di uscirci ancora?” La risposta, di solito, è abbastanza rapida. Istintivamente infatti, riescono già a capire se l’interesse per la persona che hanno davanti è solo fisico o se va oltre. Se l’interesse è solo fisico, ben venga una notte d’amore ma se c’è la voglia di scoprire anche altro, perché bruciare l’opportunità di vivere anche il sesso in maniera più intensa ed appagante?

Vuole capire con chi ha a che fare

Diciamolo chiaramente: i tempi sono cambiati e le donne, in alcuni casi, sono anche più sveglie degli uomini. Proprio per questo loro hanno iniziato a guardarsi le spalle, a fidarsi meno e, in alcuni casi, a gradire più appuntamenti prima di arrivare nella loro camera da letto.

Non sempre, quindi, un rifiuto da parte di un uomo è una cosa negativa per noi donne. Spesso è una dimostrazione di stima che dovremmo iniziare ad apprezzare senza pensare, drasticamente, che non ci desidera e non è attratto da noi.