Moda News

Kanye West: “Io? Diventerò l’Obama della moda!”

Kanye-WestPare che il mondo della moda internazionale abbia guadagnato un nuovo nome ed un volto già “noto” ai più: parliamo di Kanye West, il rapper e discografico statunitense compagno della bellissima ereditiera Kim Kardashian. Kanye si è detto così interessato al mondo della moda da voler diventare il Barack Obama del regno della moda. Pretenzioso? Non sembrerebbe, dato che il talentuoso rapper ha già collaborato con grande successo al fianco di stilisti noti. Louis Vuitton aveva carpito il grande potenziale di Kanye al punto da iniziare una friendship proficua che ha fatto crescere l’interesse del cantante per tutto il patinato mondo della haute couture.

Successo? Una questione di gusti!

Dopo la nascita della sua bambina, North, l’impegno del rapper si è rivolto completamente alla sua nuova linea che includerà anche modelli da donna e una linea di scarpe femminili. Di sicuro Kanye di donne se ne intende, se ha scelto come compagna la splendida Kardashian, ma forse non sa ancora quanto possa essere crudele il confronto con stilisti di successo comprovato che difficilmente lasceranno ai “novellini” la corona d’oro del settore.

T-shirt e felpe griffate: un lusso che si sposa con lo street-style

In estate Kanye West ha lanciato una collezione in pieno stile freestyle con la collaborazione di un brand di moda francese, A.P.C. Il tutto esaurito è stato probabilmente la chiave di volta che ha permesso al rapper di prender coraggio e di intraprendere la carriera di “stilista solista”. Ad analizzare bene la collezione, che includeva jeans, t-shirt e felpe, il sold out pare sia dovuto soprattutto al nome del cantante poiché, sebbene di ottima qualità e ben realizzati, i capi non rappresentavano di certo nulla di nuovo nel panorama internazionale.

Tra attori e cantanti il mondo dell’alta moda si affolla di nuovi protagonisti

Quel che è vero è che ci sono persone che, seppur con indiscusso talento, hanno una specie di tocco magico in tutto quel che fanno. È il caso della ex Spice Girl Victoria Beckam, di Stella McCartney e di Jennifer Lopez che tra profumi, abiti e accessori hanno conquistato un consenso a dir poco generale. Attendiamo, dunque, tra le tante donne improvvisate stiliste, che un uomo faccia la sua parte con la speranza che, almeno per questa volta, il nome di una celebrità non faccia rima con capi costosi, molto più del necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *