Bellezza e Salute Sessualità

Il sesso in gravidanza: fa bene oppure no?

Che fare l’amore in gravidanza sia pericoloso per la mamma e per il bambino è un vecchio tabù ormai completamente sfatato: medici ed esperti, infatti, sostengono da tempo che il sesso durante i nove mesi di gestazioni è salutare per la coppia ed perfino utile al feto. Certo, è bene consultare sempre il proprio ginecologo e seguire i suoi consigli in base soprattutto all’andamento della gravidanza, ma nella maggior pare dei casi – quando cioè la donna vive una gestazione tranquilla e senza alcun intoppo come minacce d’aborto o rischio di un parto prematuro – non c’è nessun motivo per evitare di avere rapporti sessuali con il proprio partner.

La maggior parte degli infondati timori nei confronti del sesso durante la gravidanza riguarda la possibilità, da parte dell’organo maschile, di nuocere al feto: questo non è in alcun modo possibile perchè il feto è ben protetto all’interno del sacco amniotico ed  isolato del tappo mucoso. Nessuna controindicazione anche dal fronte femminile: le contrazioni che la donna sente durante l’orgasmo, ad esempio, sono assolutamente diverse da quelle del travaglio nè tanto meno influiscono in alcun modo sulla vita del feto.

Fare l’amore durante la dolce attesa, anzi, può essere un modo per riscoprirsi anche al di là dell’atto riproduttivo in sè ed è senza dubbio un momento di massima intimità per la coppia. Inoltre, recenti studi hanno messo in evidenza come avere rapporti sessuali durante gli ultimi mesi di gestazione sia positivo in quanto costituirebbe una sorta di “ginnastica” per il collo dell’utero e per la muscolatura pelvica,  molto utile ai fini della dilatazione durante il parto.

E’ pur vero che nei primi mesi di gravidanza la donna potrebbe avere un calo del desiderio sessuale dovuto alla nausea ed ai cambiamenti del proprio corpo, ma non per tutte è lo stesso, mentre è vero che negli ultimi mesi il pancione potrebbe effettivamente creare un “ostacolo”: ecco perchè esistono delle posizioni consigliate per il periodo della gravidanza ed ideali per rendere il sesso piacevole per la coppia e sicuro per il bambino. Tra queste ci sono lui seduto e lei sopra, lei stesa sul fianco e lui dietro oppure lei supina a  bordo letto e lui davanti in piedi.

Quindi, al di là di specifici problemi da valutare caso per caso, fare l’amore in gravidanza non ha alcuna controindicazione anzi è un momento di intimità della coppia da vivere in massima libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *