Sessualità

Relazioni a distanza: come gestirle al meglio per non

Da secoli ormai, le relazioni a distanza esistono in tutto il mondo. Sebbene spesso siano relazioni salde e con una base solida alle spalle, la distanza può giocare un ruolo scomodo e fastidioso per una coppia che ha deciso, ad ogni modo, di continuare a trascorrere le loro vite assieme.

La positività per vivere meglio la lontananza- Nella società attuale, in particolar modo, soprattutto per motivi di lavoro, spesso ci si sposta anche oltre i confini italiani, cercando di costruire le basi di un futuro più roseo dimenticandosi che l’amore e il rapporto di coppia vanno curati quotidianamente. Ma come comportarsi quando è il nostro partner a dover lasciare il posto in cui si viveva assieme? Sicuramente una regola importante è quella di non drammatizzare. Essere positivi, pensare che questa distanza un giorno svanirà e che si potrà vivere un rapporto di coppia sereno e tranquillo è il primo passo per accettare questa lontananza forzata.

Attenzione alla gelosia: il vero nemico di una relazione sana- Il pericolo maggiore, in cui si può incorrere, quando sono tanti i chilometri che ci separano dlala persona che amiamo è la gelosia che diventa vera e propria voglia di possesso quando ci rendiamo conto che non facciamo più parte della vita quotidiana del nostro partner, non conosciamo i suoi colleghi, i suoi amici, i luoghi che frequenta. Anche qui, sebbene le soluzioni per evitare il problema scarseggino, dobbiamo far leva su due cose importanti: il nostro autocontrollo e la fiducia che abbiamo nel partner. Sebbene sia snervante vivere due vite parallele che si incontrano di tanto in tanto, è necessario che la gelosia non faccia sentire mai il partner in una prigione, perchè , proprio in quel caso, la storia potrebbe essere seriamente messa in discussione.

Viaggi organizzati e progetti futuri: un modo per cancellare la distanza – E’ importantissimo essere totalmente organizzati quando si tratta di storie a distanza: viaggi prenotati tempo prima e ad distanza di tempo ragionevole, l’uno dall’altro. Non ci si potrà vedere ogni settimana magari, ma un paio di volte al mese, soprattutto grazie alle tante compagnie aeree low cost, oggi è possibile. L’importante è stabilire, assieme al proprio compagno, che si tratta di una cosa provvisoria e che, in tempi brevi, tutto si risolverà!

L’amore, l’affetto, la presenza dei due partner infatti, deve esserci in modo ancora più forte, superando le barriere dello spazio e del tempo. Una sotria d’amore non finisce per qualche periodo di distanza e, soprattutto, non finisce quando siamo noi le prime a volerla fortemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *