Sessualità

Le donne e il loro rapporto con il sesso

Le donne e il sesso, quante volte gli psicologi e gli uomini stessi si sono chiesti se le donne facciano sesso solo per amore? La risposta sembrerebbe no, l’amore, infatti, sarebbe in fondo alla classifica di preferenza.

Lo studio è dovuto a due psicologi dell’Università del Texas. Ben 237 sarebbero i motivi per i quali le donne farebbero sesso. Questi vanno dai più ordinari, come il dovere coniugale, a quelli più insoliti come “una cura per il mal di testa”. Vi sono anche motivazioni inquietanti, come l’importanza del sesso per vendicarsi; fare sesso per infettare qualcuno o ancora, intrattenere rapporti sessuali con uomini impegnati a scopo di ritorsione. C’è chi poi lo fa per ottenere favori economici dal partner. Lo studio ha riguardato circa 1000 donne che si sottoposero a un’intervista il cui frutto fu pubblicato nel libro Why Women Have Sex.

 

Andando oltre ciò che è scontato, ovvero il fare l’amore perché si è tratti fisicamente da una persona o perché si è innamorati o eccitati, per le donne la credenza generale è quella che sia necessario un legame emotivo di qualche tipo per avere un rapporto sessuale, mentre negli uomini ciò accade in virtù della semplice occasione da cogliere. Le donne quindi sarebbero più selettive nella ricerca del partner sessuale. In realtà la ricerca mette in crisi il “vecchio sistema”. Anche molte donne tendono ad avere rapporti sessuali per mantenere il loro “status” tra gli altri.

Quale sarebbe la ragione che è alla base di quest’atteggiamento? La spiegazione è nascosta nella stessa evoluzione. Le donne odierne sono portatrici della psicologia delle loro antenate: se una donna è sessualmente attraente, essa ottiene vantaggi nell’ambito della protezione, del loro status sociale e della salute. Per quanto concerne il rubare il partner altrui, questo è un antico retaggio della selezione naturale animale: l’esemplare più forte è stato già preso, bisogna mettersi in competizione. I partner appetibili del branco sono pochi.

Infine, quali sono le caratteristiche che le donne amerebbero di più?

Una buona igiene è importante, l’odore trasmetterebbe informazioni sullo stato di salute. Inoltre, personalità, sicurezza e senso dell’umorismo rendono il partner più interessante.

Quanto all’aspetto fisico, gli uomini alti con torso a forma di V (spalle larghe e torso lungo), non eccessivamente muscolosi, dal viso simmetrico, con mascella pronunciata e voce profonda sarebbero i più “fortunati”.

In realtà, crediamo che generalizzare sia abbastanza difficile. I fattori di seduzione possono essere molteplici e di manuali sul mercato ce ne sono tanti. Tuttavia una guida sulla seduzione universale non è ancora stata pubblicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.