Ci credete al principe azzurro? Si? No?
Beh in ogni caso dovete assolutamente leggere, per avere conferme sulla sua esistenza o per ricredervi nel caso non pensate possa esistere, “Da quando non ci sei”. Si perché questo libro all’apparenza leggero, dolce e fresco come una torta di meringhe e panna, in realtà è un vero e proprio vademecum dell’amore.

Anouska Knight fa ben comprendere, anche con un’ironia tutta femminile, come si possa incorrere ed inciampare in pregiudizi capaci spessissimo di rovinarti la vita.

Insomma se voi non crediate possa esistere un uomo bellissimo, ricchissimo, elegantissimo, simpaticissimo, sensibilissimo, generosissimo e fedelissimo, ovviamente incontrando qualcuno che, in apparenza, manifesta una o più di queste caratteristiche sarete subito propense a pensare che, minimo minimo nasconda qualcosa.

Come può infatti un uomo essere stupendo ricco e NON essere un viscido manipolatore? Questo è ciò che ha pensato Holly, la nostra Cenerentola moderna. Una ragazza che si destreggia con abilità tra torte e dolcetti ma che con gli uomini non osa.

Questo perché lei il suo principe l’aveva già incontrato e pur non essendo lo stereotipo del principe azzurro era comunque il Suo principe, suo marito, l’uomo che amava, l’uomo che ama ancora, l’uomo che il destino le aveva prima assegnato e poi crudelmente tolto, come a volte,purtroppo, succede.

E lei era rimasta li con il suo dolore, con le pochissime persone che nonostante la voglia di restare sola, le erano rimaste accanto, con il suo sgraziato ed enorme cane e con le sue torte.

E quando Ciaran Argyll ha incrociato il suo destino lei ha fatto di tutto per nascondersi e fuggire, lei ha sempre girato le apparenze a suo discapito ed a favore della sua tesi: il principe azzurro non esiste!

E invece si sbagliava e visto che questo principe, Ciaran, oltre che tutti gli “issimi” sopra esposti è anche testardissimo e caparbissimo Holly ha dovuto ricredersi ed ammettere che, si, il principe azzurro esiste e pur possedendo tutte le qualità del mondo sa amare come un qualsiasi altro principe “non azzurro”.

Questa storia è una storia a lieto fine, una storia che fa capire che la vita pur essendo a volte crudele e dura può riservare delle sorprese, la vita può tornare a sorridere tu puoi tornare a sorridere. L’importante è non chiudere sempre quella porta alla quale bussa chi, in realtà, vorremmo fare entrare. L’importante è non smettere di aprirsi all’amore perché solo in questo modo si può riniziare a sorridere, e solo in questo modo si può capire che il principe azzurro esiste e può avverare i tuoi sogni.

Potete acquistare il libro cliccando qui, sia in formato cartaceo che digitalie (per Kindle): Da quando non ci sei di Anouska Knight