donna-incinta-rid15011921_img1

Da quando sono rimasta incinta una delle cose che ho visto maggiormente modificata nel mio corpo è proprio la mia pelle. Oggi non starò li a raccontare tuti i problemi legati alla pelle in gravidanza bensì al problema che ho riscontrato e che conosco quindi molto meglio; la secchezza della pelle.
Infatti dai primi giorni ho notato che  la mia pelle era molto più sensibile e secca. In realtà si tratta di un fenomeno fisiologico legato alla condizione ormonale.
E’ importante quindi sin dai primi giorni usare un’ottima crema idratante. Personalmente la mia scelta è andata sull’olio di mandorla che mi è sembrato più naturale.
Se avete quindi come me questo tipo di problema non esistate ad usare l’olio di  mandorla in abbondanza su pancia e seno. Il senso di prurito sicuramente diminuirà e la vostra pelle sarà molto più morbida.

Tuttavia state molto attente perchè se questo prurito parte dalla stomaco  e arriva fino alle mani e anche ai piedi potrebbe essere un problema di colestasi gravidica. Un problema legato al fegato. In questo caso è molto importante parlarne con il vostro ginecologo. Di norma la colestasi ha tendenza a manifestarsi durante l’ultimo trimestre di gravidanza.