L’angolo preferito di una donna in casa è indubbiamente la cucina. Questo è l’ambiente più eloquente della casa, che rivela il carattere ed il temperamento della donna che l’ha ideata.

Alcune cucine sono impeccabili, linde e prive di ogni orpello ed in perfette condizioni, cassetti in completo ordine e ogni accessorio relegato al giusto posto. Altre sono invece cucine vissute, piene di utensili in bella vista, con ripiani aperti in modo da avere a portata di mano ogni oggetto al posto di armadi chiusi con ante. In questi ambienti in particolare, le credenze usate dal sapore antico ed attuale allo stesso tempo la fanno da padrona. Per questo ed ogni altro tipo di mobile, i siti di commercio online quali eBay Annunci sono tra le migliori opzioni per trovare mobili vintage, di qualità e per tutte le tasche.

Se invece cercate una cucina nuova, le offerte delle varie aziende seguono ogni richiesta: vi sono le cucine classiche ma reinterpretate, come quelle disegnate dalla Bulthaup, che usa il caldo legno rovere laccato in modo naturale, oppure le cucine del marchio Varenna che offrono grandi volumi, ma con linee essenziali e pulite dai materiali freddi quali acciaio e vetro. C’è addirittura una ditta specializzata nella produzione di cucine adattate allo stile di vita dei proprietari, la TM Italia Manifattura Sartoriale Cucine che, come tradisce il nome, è un’azienda di alto pregio in grado di offrire prodotti all’avanguardia e di un certo lusso. Il marchio rappresenta “il lusso accessibile”, “l’alto design italiano” la cui filosofia si può riassumere nella personalizzazione di ogni esigenza: di stile, di misure, di accessori e di portafoglio. Uno dei motti di questa casa produttrice, “il normale diventa straordinario”, rappresenta quindi anche la vita che scorre all’interno delle mura domestiche.

Se volete infine rifarvi gli occhi e gustare le novità inerenti il mondo dell’arredamento e non solo della cucina, i prossimi appuntamenti con le Fiere del Mobile saranno la 94ma edizione del Macef a Rho, in provincia di Milano alla fine di gennaio, e l’Expo casa a Torino e a Bastia Umbria, in provincia di Perugia, i primi giorni di marzo del prossimo anno.