Bellezza e Salute

La bocca: l’A-B-C- della seduzione

La bocca per una donna è lo strumento di seduzione per eccellenza.  Non tutte le donne possono vantare di possedere labbra carnose come Angelina Jolie, però non è detto che a tutti gli uomini piaccia questo genere di estetica.

Un’italiana su quattro è disposta a farsi ritoccare la bocca, evitando l’effetto “canotto”, altre per combattere i primi segni dell’invecchiamento, ricorrerebbero a iniezioni di acido ialuronico. Gli specialisti consigliano la prevenzione, per evitare misure invasive.

Un errore che si commette spesso, più per abitudine che per necessità è di umettare le labbra. Gli esperti denunciano l’azione perché nell’istante in cui la saliva evapora, le labbra ritornano più secche di prima, causando arrossamenti e screpolature.  All’occorrenza è utile cospargere su di esse olio di mandorla, oppure strofinare un pezzetto di burro, per chi ha il vizio di morsicarle, si consiglia l’olio di borragine, o frizionare le fenditure con del miele, che offre lo stesso risultato emolliente.

Un cosmetico che non dovrebbe mai mancare nella borsa di una donna è lo stick di burrocacao, un vero toccasana per le labbra sottoposte quotidianamente  allo stress di agenti atmosferici quali vento, freddo, sole, smog.

Se madre natura non ci ha fatto dono  di una bocca da diva, alcuni accorgimenti durante il trucco possono restituirci risultati eccellenti.

Per riempire le labbra sottili occorre disegnare il nuovo contorno con una matita che sia distante dal “profilo” naturale circa 2 millimetri, definire con precisione la forma, sfumare la matita verso l’interno, e applicare del  rossetto al centro delle labbra per creare l’effetto “carnoso”.

Per chi ha labbra “formose” e vuole ridimensionarle, occorre passare sulla bocca un fondotinta dello stessa tonalità della pelle e un velo di cipria coprente, poi con una matita appuntita e scura disegnare il contorno non troppo marcato, infine stendere il rossetto possibilmente chiaro o naturale.

Per quanto riguarda il colore delle labbra, le proposte primavera-estate   suggeriscono  nuance in evoluzione.

Se sulle passerelle di New York abbiamo visto modelle con rossetto color fucsia, c’è chi si è presentato all’appuntamento con la moda con labbra bicolor. Colorare le labbra con due toni di colore diverso è il must della stagione calda. Chi  a un look aggressivo preferisce un’allure signorile e gioviale, sceglierà texture leggere dai toni naturali o rosa pastello.  Chi invece volesse ostentare una bocca erotica e passionale, il rosso è di rigore, non tramonta mai. L’importante  è non esagerare indipendentemente dalla gradazione scelta.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.