Questa maglia a uncinetto è la più semplice. Con la maglia bassissima, tra l’altro, si chiudono i giri nella lavorazione in tondo. Entrare con l’uncinetto nella seconda catenella dall’uncinetto, filo sull’uncinetto. Estrarre una maglia e farla passare attraverso la maglia che si trova sull’uncinetto; in questo modo si “chiude” la maglia. Con il termine “chiudere” s’intende far passare il filo attraverso tutte le maglie che si trovano sull’uncinetto rimanendo con un solo anello o “maglia” sull’uncinetto. Ripetere questi tre movimenti per ogni maglia bassissima, entrando con l’uncinetto ogni volta nella catenella o nella maglia successiva, sulla sinistra.

Maglia bassa

 E’ la maglia più comune della lavorazione a uncinetto. Lavorando a maglia bassa si ottiene una lavorazione fitta e compatta. Entrare con l’uncinetto nella seconda catenella dall’uncinetto. Filo sull’uncinetto, da dietro verso avanti. Estrarre una maglia attraverso la catenella. Filo sull’uncinetto, ed estrarlo attraverso le due maglie sull’uncinetto, chiudendole. Ripetere questi movimenti, entrando con l’uncinetto ogni volta nella catenella o maglia successiva, sulla sinistra. Nelle righe successive sostituire la prima maglia bassa con una catenella e lavorare la seconda maglia puntando l’uncinetto nella penultima maglia lavorata nella riga precedente.