Questo è il nome di una festa popolare di origine pre-cristiana, considerata molto importante specialmente in Irlanda, Scozia, Canada e Stati Uniti d’America, che si celebra la sera del 31 ottobre, in altre parole, alla vigilia della festa di Ognissanti (è questo il significato della parola Halloween).

Le zucche, quindi, sono il segno di riconoscimento di Halloween. Ma sai come si lavorano? Se vuoi io, ti posso suggerire come fare! Cosi anche tu potrai averne una per l’edizione 2011 della festa americana.

La zucca, si pianta nell’orto (o nel tuo giardino: io le vedo molto decorative!) Questi consigli, però, li deve conservare per il prossimo anno. Devi sapere che i semi, 4-5 unitamente vanno inserite in buche profonde 3 centimetri, e che devono essere create ad una distanza di 1,5 metri. Devono avere lasciare spazio per crescere!

Per ciò che riguarda il controllo e le varie cure, in realtà la zucca non ha necessità di giganti attenzioni. Ha bisogno solo di molto concime e di molta acqua mentre è estate, mentre non dimenticare di aerare il terreno e rendere libero da erbe invadenti.

La raccolta inizia a fine estate e prosegue per tutto il mese di novembre. Dopo di ciò con le tue bellissime zucche puoi compiere tante appetitose ricette o anche ornamenti per Halloween!