40 settimaneTu: Con l’approssimarsi del parto capita di frequente che la futura mamma non riesca a dormire, a causa dell’ingombro del pancione. Ti senti piena di energia: la “sindrome del nido” è normale, ma non strafare.  Il giorno atteso è davvero vicino.

Il Tuo Bebè: Il piccolo è pronto per nascere anche se il momento del parto potrebbe ritardare di una/due settimane.