Fai Da Te

L’albero di Natale, come addobbarlo?

Per prima di tutto si deve stabilire il tipo di albero natalizio che si vuole agghindare per il Natale. Fatta ciò dopo la preferenza del vostro albero si deve proseguire con tre operazioni fondamentali:

Inserimento delle luci.

L’organizzazione delle luci è la prima operazione che deve essere compiuta.

Le luci si possono intercalare a zig zag oppure a spirale secondo i propri gusti: la cosa importante è nel suddividere bene, poiché le lucine realizzare in modo sbagliato possono dare delle zone d’ombra. Al fine di mettere al meglio le luci di Natale, radunare tutte le luci ed sistemarle mentre sono accese in modo da determinare istantaneamente l’effetto finale.

Altra cosa importante è quella di tentare di trovare le posizioni giuste per celare il più possibile il filo (conficcandolo bene tra i rami dell’albero e in seguito nascondendolo dietro gli addobbi di Natale).

Per ottimizzare al massimo l’albero di Natale vi suggerisco di usare luci  bianche (in modo non che si contrastano troppo con i colori degli addobbi). Se invece amate l’albero di natale molto colorato: allora vi ricordo che vi sono luci colorate di ogni sagoma ad intermittenza ed anche musicali. Rammentare che se ci sono tante luci, l’albero somiglierà più ricco all’infuori dal numero degli addobbi utilizzati.

Disposizione degli addobbi

Dopo fatto tutto ciò potete procede con gli addobbi: fiocchi, dolcetti, palline, addobbi in patchwork o pasta di sale, e frutta secca. Lo stile degli addobbi nasce dal proprio gusto individuale.

Per tutti i tipi di addobbi di Natale è di disporre quelli più piccoli nell’estremità superiore dell’albero e poi via via verso il basso introducendo quelli di dimensione più grande.

Rifinitura

L’addobbo dell’albero può essere ritoccato con l’uso di festoni, campanelline catenelle.

Ecco alcuni modelli di addobbi di natalizzi per l’albero di Natale:

Albero di Natale lo possiamo addobbato con minuscoli peluche (la variante più amata dai bambini)

Albero decorato con frutta secca: per un’albero di Natale originale.

Albero di Natale ornato con addobbi costruiti con tecnica biedermeier: abbellimenti realizzati a mano adoperando materiale naturale come chicchi di caffé, perline, pigne, pasta lunga dipinta d’oro etc.

Albero di Natale da parete

Se non hai lo spazio per collocare un albero di Natale classico, puoi realizzarlo uno da parete, comodo e meno voluminoso.

Procurati del fil di ferro verde scuro da giardinaggio (lo puoi acquistare al supermercato, nel reparto agli attrezzi da giardino o nei centri di fai-da-te),

Dagli una forma di albero di Natale stilizzato e appendilo al muro con un chiodino.  Ora ti resta sola la decorazione con palline, ghirlande o ciò che desideri.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.