Siete dell’idea che il mare più bello si trovi solo ed esclusivamente nei posti esotici? Vi sbagliate! Se volete vedere un mare che assomiglia in tutto e per tutto a quello delle più sognate isole caraibiche, allora la meta ideale per le vostre vacanze è il Salento. Nella fattispecie, qui c’è una località da favola, chiamata Maldive del Salento, che è un posto a dir poco magico, dove bellezza, natura, paesaggi mozzafiato si fondono perfettamente per dare vita a qualcosa di incantevole e permettono di vivere una bellissima vacanza anche se si è con bambini al seguito.

Qui il mare non ha nulla da invidiare a quello delle Maldive e si può godere dell’estrema bellezza di questa terra rimanendo sempre in Italia e, per la precisione, nel sud della penisola.  Se si sta pensando a un viaggio per andare alla ricerca delle spiagge più belle del Salento, prestando attenzione a scegliere le zone che sia adatte anche ai più piccoli, un salto in questa zona non si può evitare. Tra i lidi di sabbia bianchissima che caratterizzano Pescoluse e tutto il tratto di costa compreso tra Torre San Giovanni e Torre Vado, c’è un mondo da scoprire, che profuma di esotico e di Maldive.

Qui si alternano lunghissime distese di sabbia bianca, dune, macchia mediterranea e il tutto va a incorniciare un mare così pulito e cristallino che sembra quello di una piscina. Se si vuole visitare la zona, si deve partire da Pescoluse , che si trova presso la cittadina di Salve, e che è proprio la località nota come Maldive del Salento. Attenzione, non siamo, quindi, nell’Oceano Indiano, bensì a qualche km da Lecce, Gallipoli, Otranto e altre località dove godersi un soggiorno all’insegna del buon cibo, delle bellezze artistiche, delle bellissime spiagge e di uno dei mari più belli che ci siano.

Questa zona si trova sul versante Jonico del Salento ed è caratterizzata da immense distese di sabbia e fondali abbastanza bassi quasi ovunque: queste caratteristiche rendono la zona ideale per i viaggi con i più piccoli. Anche il piccolo paesino di Pescoluse è molto carino e ospitale, ideale per una vacanza all’insegna del relax… e, per chi volesse fare delle passeggiate in centri un po’ più popolati e frequentati, a non troppi km di distanza ci sono sempre Gallipoli o Porto Cesareo, città molto più grandi e molto più attive.

Nelle vicinanze, ci sono altre spiagge da non perdere: stiamo parlando delle vicine Torre Mozza, Lido Marini, Torre Pali, Posto Vecchio e Torre Vado. Anche qui il mare è cristallino e le spiagge immense e bianche: un vero e proprio spettacolo per gli occhi.

Guardando la zona circostante, si notano tantissime bellezze e proprio per questo motivo, una vacanza nelle Maldive del Salento può includere anche le località vicine. Qualche esempio? Per una giornata diversa, quando si è in vacanza a Pescoluse, si può decidere di percorrere una quarantina di km per andare verso nord. Destinazione Gallipoli, il vero epicentro dell’estate salentina. La città bella non ha solo un mare da favola, ma anche un centro storico che fa innamorare tutti. Qui non ci si può perdere la Basilica di Sant’Agata, il mercato del pesce e le piccole viuzze della zona vecchia della città.

Altra meta da non perdere è Ugento, che si trova a soli 18 km. Questa località era già importante al tempo dei Messapi e oggi è uno dei fulcri dell’estate, dato che qui si trovano delle spiagge mozzafiato come quelle di Torre San Giovanni, Torre Mozza (clicca qui per appartamenti a Torre Mozza).

Torre Mozza

La zona è frequentata soprattutto da chi fa kitesurf e windsurf. Inoltre, è d’obbligo una visita alle torri saracene, alle antiche mura di cinta, al castello, alla cattedrale, al museo archeologico e a tutto quello che c’è in città.

L’aeroporto di riferimento per chi desidera arrivare in questa zona di Salento è quello di Brindisi, Papola Casale. Questo è ben collegato con le città di mare. Per chi preferisce altri mezzi, consigliamo l’utilizzo dell’automobile, in modo tale da potersi spostare alla scoperta delle bellezze vicine, un mezzo decisamente più comodo soprattutto se si viaggia con bambini.

Si tratta di località così belle e interessanti che nessuna può essere tralasciata. Proprio per questo motivo, avere il supporto di una macchina, che conferisce l’assoluta libertà di movimenti, è la miglior cosa possibile. Per chi vuole, invece, spostarsi in altro modo, consigliamo di arrivare alla stazione di Lecce, per poi optare per uno dei tanti bus che, soprattutto nel periodo estivo, portano nelle varia località turistiche. Uno spettacolo da non perdersi per nulla al mondo, che viene consigliato da chi lo ha vissuto e da chi ama la bellezza.