umbilical_cord_diamondsSembrano semplici colpetti provenienti dall’interno, ma si tratta di movimenti carichi di significato, perchè possono segnalarti se tuo figlio è triste o contento, se dorme o soffre di insonnia… e ti permettono, perfino, di capire come il tuo stato d’animo si ripercuota sul suo benessere.

IL TEST DELLA SUA VITALITA’ (Una prova da fare a casa)

La verifica della vitalità fetale si fa nel caso in cui la madre abbia un serio problema di salute come, ad esempio, diabete, malfunzionamento renale o altra malattia comparsa durante la gravidanza.
In questi casi, stando in posizione distesa sul lato sinistro, si contano i movimenti attivi del feto, 3 volte al giorno per 30 minuti. Alla fine della giornata bisogna sommare il totale dei movimenti contati. La diminuzione progressiva dei movimenti fetali da un giorno all’altro deve essere immediatamente comunicata al medico.

3 COSE CHE DEVI SAPERE (Se sei primipara)

La gente, comunemente, pensa che un feto che si muove tanto sarà un bambino inquieto; questa credenza non ha alcuna base scientifica. Ciò che è certo è che il feto che si muove molto è ben ossigenato.
1 Se vuoi percepire meglio i movimenti del tuo bebè, riposa il pomeriggio e durante la notte con le gambe ben distese. Sentirai i suoi movimenti talmente bene che potrai perfino distinguere il suo piede, la sua mano e la testa.
2 Il feto tenderà a girarsi e a tirare calci quando assumerai una posizione scomoda per lui e si calmeràammediatamente dopo che avrai cambiato la posizione.
3 Alcune primipare confondono i primi calci del bebè con i gas intestinali. La differenza risiede nel fatto che i calci non provocano dolore, ciò che invece normalmente succede con i gas intestinali.

IL SUO SEGRETO (Le chiavi per decifrarlo)

Non c’è dubbio: se noti che tuo figlio tira calci, significa che si trova in perfetto stato fisico; sapevi che il bebè si muov in modo diverso a seconda delle situazioni?
Scalcia ritmicamente
Il bebè ha il singhiozzo. Percepirai i suoi calci come un “pum, pum, pum”, ma non devi preoccuparti, poiché indica il benessere fetale.

Il bebè non si muove quando tu cammini
E’ sicuramente addormentato.
E’ stato infatti dimostrato che il movimento ritmico del camminare lo culla fino a farlo addormentare.

Si muove molto dopo che tu hai mangiato
I nutrimenti che gli arrivano attraveerso la placenta gli danno nuova carica energetica.

Senti una forte pressione sul lato sinistro, come se il bebè si fosse inchiodato
E’ possibile che il bambino stia spingendo con il sederino.

Nel momento in cui diventi nervosa, senti come un piccolo “stivale”
Il tuo organismo produce due ormoni: l’adrenalina e la noradrenalina, che colpiscono anche il bebè.

I suoi movimenti si intensificano quando entri in un posto rumoroso
Il bambino percepisce nell’utero il forte rumore e protesta.

Percepisci una sorta di scossa o un movimento rotatorio interno
Il tuo bambino sta facendo le capriole nel liquido amniotico.