Arredare un Bagno
Arredamento Casa

Consigli su Come Arredare un Bagno

I bagni possono essere stanze difficili da organizzare se hai a che fare con uno spazio piccolo o stretto o con un soffitto spiovente. Ma arredare il tuo bagno nel modo giusto ti aiuterà a sfruttare al meglio lo spazio. Dalla scelta della doccia o della vasca alla scelta del tuo arredamento, continua a leggere per scoprire come arredare il tuo bagno.

Arredare un Bagno

Come organizzare il bagno

Il bagno è quel luogo in cui ci prepariamo per la giornata o ci prepariamo per andare a letto, ma può anche rappresentare uno spazio di relax. Considerando che in media trascorriamo circa un’ora al giorno in bagno, è importante pensare a come organizzare la stanza!

Una ristrutturazione è una grande opportunità per ottimizzare lo spazio del tuo bagno. Quando si apportano modifiche significative, i fattori più importanti da considerare sono le dimensioni del bagno (in m²) e la disposizione dello spazio.

Non c’è paragone tra bagni piccoli e grandi quando si tratta di scegliere i sanitari come lavandini, box doccia, vasche da bagno e così via. Le dimensioni del tuo bagno influiranno anche sulla tipologia di mobili e accessori che potrai acquistare (set doccia, armadi, mobiletti lavabo, termoarredo, porta accappatoio, ecc). Se hai un bagno più piccolo, dovrai considerare soluzioni salvaspazio.

I bagni grandi sono più facili da arredare, quindi puoi davvero dare la priorità allo stile e al comfort. Dalle vasche idromassaggio ai doppi lavandini, le uniche limitazioni che avrai con un bagno grande sono il tuo budget e la disposizione della stanza.

Come arredare un bagno

Idealmente, il tuo bagno dovrebbe essere progettato pensando al relax e al benessere. Dovrai pensare attentamente al tipo di forme e colori che usi. Naturalmente, dovresti decorare il tuo bagno in base alle tue preferenze.

Tuttavia, potresti scoprire che il layout o le caratteristiche del tuo spazio sono più adatti a uno stile piuttosto che a un altro. Ad esempio, un bagno con pietra a vista si presta bene a un tema in stile zen, mentre un bagno con una serie di nicchie e linee arrotondate starà benissimo con un arredamento più esotico.

Il primo passo per pianificare l’arredo del bagno dovrebbe quindi essere quello di pensare lo spazio nel suo insieme.

Elementi decorativi per un bagno

Ci sono molti modi per personalizzare il tuo bagno. A seconda dei tuoi gusti e della quantità di spazio che hai, potresti voler scegliere alcuni tocchi decorativi, come:

  • Ganci colorati per appendere accappatoi al muro o, meglio ancora, sul retro della porta per risparmiare spazio.
  • Le piante sono un ottimo modo per aggiungere un po’ di fascino a un bagno. Detto questo, assicurati di scegliere piante che resistono bene all’umidità, come le felci, e assicurati che abbiano abbastanza luce. Le piante tropicali e le orchidee andranno molto bene in un bagno.
  • Specchi moderni e luci a LED aggiungeranno profondità anche agli spazi più compatti.
  • Gli adesivi da parete possono essere scelti per abbinare gli asciugamani e i mobili.
  • Semplici dettagli di colore in tutta la stanza possono essere un ottimo modo per creare un tema decorativo.
  • Gli accessori, come cesti per la biancheria, scatole portaoggetti e mensole per il bagno, possono essere acquistati come set coordinati.
  • La base dei tuoi scaffali può essere rivestita con specchi.

Quando si tratta di scegliere gli accessori per il bagno, la cosa più importante è assicurarsi che stiano bene con l’arredamento generale. Infine, ricorda che non si tratta solo di budget; un bagno economico può essere più elegante di un bagno di fascia alta decorato con cattivo gusto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.