La French Manicure è una delle tecniche più usate per la cura e la bellezza delle nostre unghie.

In questo articolo vedremo come realizzare una French Manicure in casa, senza dover necessariamente ricorrere ad un estetista professionale.

Innanzitutto occorrono due smalti di colore differente. I più usati sono il bianco per la parte finale dell’unghia e il rosa.

Lavate per bene le mani e rimuovete dalle unghie le cuticole, dopodicchè con una lima cercate di dare una forma omogenea all’unghia. Solitamente è più usata la forma “squadrata”, ma potete anche dare all’unghia una forma tondeggiante.

Una volta stabilita e data una forma alle vostre unghie, è possibile applicare lo smalto.

Prendete lo smalto rosa e passatelo su tutte le unghie, cercando di stenderlo in maniera omogenea e fatelo asciugare.

Una volta fatto asciugare lo smalto rosa bisogna applicare lo smalto bianco.

Se non siete molto precise, c’è un sistema infallibile a mio avviso, che consente di avere una punta perfetta.

Prendete dello scotch e ritagliate dei piccoli pezzetti e attaccateli sulle unghie in modo tale che se pecchiamo di precisione non andiamo a rovinare lo smalto rosa messo in precedenza.

Iniziate ora a stendere lo smalto bianco e una volta che questo si è asciugato per bene, potete rimuovere lo scotch.

Per fissare tutto il lavoro svolto passate una mano di smalto trasparente su tutte le unghie.